Gualtiero Scola

Gualtiero Scola

 
Bio
Si dedica al teatro fin dai nove anni di età. Il suo debutto avviene nel 1982 quando Paolo Bessegato lo sceglie per interpretare un insolito “suggeritore” nel Canto del cigno, atto unico di Čechov, ruolo solitamente affidato ad un attore anziano. Sempre da adolescente lavora con Edmo Fenoglio interpretando l'irritante figlio di una famiglia borghese nel Ladro in casa di Italo Svevo.[1] Per due stagioni, 1986-88 frequenta il Piccolo teatro di Milano partecipando agli spettacoli Igne Migne diretto da Lamberto Puggelli e La Medesima strada di Klaus M. Gruber. In questi anni conosce e lavora con Giorgio Sthreler, Tino Carraro e Lino Troisi. Oltre al teatro si avvicina alla televisione ed al cinema, interpretando sin da giovanissimo molti spot pubblicitari e debuttando sul grande ...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO