Jimmy il Fenomeno

Jimmy il Fenomeno

 
Bio
«Ho girato le città e il mondo intero, una faccia da fesso come la tua non l'avevo mai vista» Il suo esordio nel cinema risale al 1957, quando l'attore dei fotoromanzi Rosario Borelli lo porta a fare un provino alla Titanus con altri aspiranti attori del foggiano. Viene ingaggiato di lì a venti giorni per il film di Totò, Gambe d'oro, con un compenso di 25.000 lire. Il nome d'arte Jimmy il Fenomeno gli viene suggerito dalla produttrice Vania Protti, prima moglie di Teddy Reno, quando viene ingaggiato per il musicarello Io bacio... tu baci.[1] In quasi cinquant'anni di carriera, grazie anche alla sua fama di portafortuna,[2][1] ha partecipato a oltre 150 film, partendo da quelli interpretati da Totò e Aldo Fabrizi per arrivare alla commedia sexy all'italian...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

DOPODOMANI
06:30
Premium Cinema Comedy


Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO