Aldo Maccione

Aldo Maccione

 
Bio
Dopo aver vinto un concorso radiofonico alla fine degli anni cinquanta entra a far parte del gruppo cabarettistico-musicale torinese dei Brutos, con cui ottiene un grande successo internazionale, esibendosi tra l'altro trionfalmente all'Olympia di Parigi. A metà degli anni sessanta esce dal gruppo e ne fonda uno simile, conosciuto come Los Tontos, con cui si esibirà per sei anni di fila all'Emporium di Barcellona. Accompagna nelle tournée di Londra e Parigi (ancora all'Olympia) Sacha Distel, che conia per lui il soprannome di "Aldo la Classe". Nel 1970 Claude Lelouch, che conosceva Maccione dai tempi dei Brutos avendolo diretto in alcuni scopitoni, lo fa esordire al cinema da solista con il film La canaglia, e lo richiama nel 1972 in L'avventura è l'avventura dove è uno dei quattro ...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO