Gino Cervi

Gino Cervi

 
Bio
Figlio di Angela Dall'Alpi e di Antonio (1862-1923), critico teatrale de Il Resto del Carlino, nasce nello storico quartiere bolognese di Santo Stefano in via Cartoleria, 3. Si sentì sempre legato a Casalbuttano (CR), dove è sepolto il padre, la cui la famiglia era proprietaria, fra le altre, della cascina Convento. Fin da bambino si appassiona al teatro, tanto da insistere affinché suo padre lo porti ad assistere a qualche spettacolo. Alto, robusto, dotato di bella presenza, e di modi signorili e raffinati, comincia come filodrammatico, per esordire ufficialmente nel 1924 al fianco della celebre Alda Borelli ne La vergine folle di Henri Diamant Berger, tratta da un dramma di Henri Bataille. Nel 1925 è chiamato come primo attore giovane da Luigi Pirandello nella compagnia del Teatr...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

DOPODOMANI
21:27
Rete 4


Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO