Bobby Driscoll

Bobby Driscoll

 
Bio
Bobby Driscoll venne scelto per un piccolo ruolo non accreditato nella pellicola L'angelo perduto (1943), interpretato da Margaret O'Brien, superando un'affollata selezione alla MGM[1]; questa piccola parte fu sufficiente a fargli avere un contratto. In breve, divenuto celebre come attore bambino, giunse a guadagnare 800 dollari la settimana e a essere costantemente impegnato sui set cinematografici, poiché la MGM lo cedeva abitualmente ad altre case di produzione[1]. Messo sotto contratto dagli studi di Walt Disney, all'età di dieci anni Driscoll raggiunse l'apice del suo successo grazie alle pellicole I racconti dello zio Tom (1946), Tanto caro al mio cuore (1948) e La finestra socchiusa (1950); questi ultimi gli valsero il Premio Oscar giovanile[1]. Tra le ...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO