Gert Frobe

Gert Frobe

 
Bio
Inizialmente dedito alla musica, in particolare al violino, l'abbandonò per il cabarè e il teatro.[1] Sedicenne, entrò nel 1929 nel Partito Nazionalsocialista Tedesco, uscendone in seguito nel 1937;[2] nel corso della sua adesione al nazismo, aiutò due ebrei nascondendoli alla Gestapo.[3] Al termine del secondo conflitto mondiale, intraprese stabilmente la carriera di attore cinematografico, recitando in pellicole come Il giorno più lungo, Parigi brucia?, Quei temerari sulle macchine volanti, Il diabolico dottor Mabuse (1960) di Fritz Lang, e Caroline chérie, opera del 1968 con Vittorio De Sica. La notorietà gli è arrivata con le pellicole Agente 007 - Missione Goldfinger (1964), in cui interpreta Auric Goldfinger, e Citty Citty Bang Bang (1968), dove rive...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO