Claudio Undari

Claudio Undari

 
Bio
Hundar ha lavorato principalmente tra gli anni sessanta e settanta, quando fiorirono i due generi cinematografici che lo videro protagonista, il western all'italiana e il poliziesco all'italiana. Dall'aspetto fisico imponente (era alto ben 197 cm),[1] dal viso squadrato e dalla fronte alta, ha ricoperto spesso ruoli da "cattivo", come ad esempio ne Il trucido e lo sbirro e Il cinico, l'infame, il violento di Umberto Lenzi. Molti lo ricorderanno per la parte del capo degli alieni nel film Chissà perché... capitano tutte a me di Michele Lupo. La sua ultima apparizione è stata nel film Tre giorni d'anarchia di Vito Zagarrio, uscito nelle sale italiane il 12 maggio 2006: a distanza di due anni esatti, l'attore muore a 73 anni nella sua casa romana.
...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

OGGI
15:45
NOVE


DOPODOMANI
02:59
Rete 4


Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO