Bill McKinney

Bill McKinney

 
Bio
Caratterista di lungo corso, è principalmente noto per il ruolo del montanaro in Un tranquillo weekend di paura (1972) di John Boorman (in una cruda scena rimasta celebre[1] in cui stupra Ned Beatty) e per la partecipazione a diverse pellicole western, un paio delle quali dirette da Clint Eastwood, attore con il quale ha condiviso più volte il set. Specializzatosi in ruoli negativi, grazie al piglio da duro e lo sguardo severo, ha lavorato con molti grandi registi soprattutto nella prima metà degli anni settanta. Tra questi Sam Peckinpah e John Huston. L'attore, che all'inizio della carriera era accreditato talvolta come "William McKinney", è morto il 1º dicembre 2011 all'età di 80 anni, a seguito di un tumore all'esofago[2].
...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO