Warren Beatty

Warren Beatty

 
Bio
Esordì al cinema in giovane età, accanto a Natalie Wood nel film Splendore nell'erba (1961) di Elia Kazan, considerato uno degli ultimi capolavori del regista. Nello stesso anno lavorò con Vivien Leigh in La primavera romana della signora Stone (1961), continuando con E il vento disperse la nebbia (1962), Mickey One (1965), Gangster Story (1967) di Arthur Penn, in cui duettò con Faye Dunaway, L'unico gioco in città (1968) di George Stevens, con Elizabeth Taylor, I compari (1971) di Robert Altman e Perché un assassinio (1974) di Alan J. Pakula. Nello stesso anno recitò in Due uomini e una dote (1974) di Mike Nichols, accanto a Jack Nicholson, il quale prenderà parte anche a Reds (1981), che varrà a Beatty il premio Oscar al miglior regista. Tra gli altri numerosi film a cui ha pr...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO