Fernando Sancho

Fernando Sancho

 
Bio
Esordisce sul grande schermo in piccole parti di sfondo a metà degli anni quaranta, imponendosi come buon caratterista comico. Molto conosciuto in Spagna (compare in oltre duecento pellicole), in alcune occasioni lavora per produzioni europee che lo sfruttano per ruoli minori. È un sergente turco nell'avventuroso Lawrence d'Arabia (1962) di David Lean, lo sceicco Alì el Buzur in Totò d'Arabia (1964) di José Antonio de la Loma e l'ambiguo Ortiz nell'orrorifico La cavalcata dei resuscitati ciechi (1973) di Amando de Ossorio. Ha recitato diverse volte la parte del capo bandito messicano in parodie dei western all'italiana; in quelle occasioni era solitamente doppiato da Luigi Pavese. Recitò spesso negli spaghetti western girati in Spagna da registi italiani, tra i quali Una pist...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO