Vincenzo Falanga

Vincenzo Falanga

 
Bio
Volto dal caratteristico aspetto truce, interpreta il ruolo del violento in numerosi film di ambientazione napoletana degli anni settanta e anni ottanta. Esordisce nel 1962 nel film di Elio Petri I giorni contati dove interpretò la parte del "mazzolatore", l'uomo che doveva spezzare volontariamente un braccio al personaggio di Salvo Randone per truffare l'azienda tranviaria. Nel 1968 è uno degli scagnozzi di don Mariano ne Il giorno della civetta di Damiano Damiani; ha interpretato il dinamitardo estremista di destra Ciccio Introna nel film Vogliamo i colonnelli. La sua ultima apparizione sul grande schermo risale al 1984 nel film Così parlò Bellavista nella parte del padre di un giovane scippatore.
...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO