Max von Sydow

Max von Sydow

 
Bio
Il suo esordio risale al 1957 con Il settimo sigillo di Ingmar Bergman, capolavoro dove interpreta un cavaliere crociato impegnato in una fatale partita a scacchi con la Morte. Interprete feticcio di Ingmar Bergman, è stato diretto dal maestro svedese in ben 14 pellicole. In qualità di caratterista ha fornito celebri interpretazioni per il cinema americano, tra cui si ricordano quella di Padre Merrin nel film L'esorcista (1973), come pure quella del killer Joubert ne I tre giorni del Condor (1975). In Italia restano memorabili le sue apparizioni sotto la regia di Francesco Rosi (Cadaveri eccellenti) e di Valerio Zurlini (Il deserto dei Tartari), entrambi girati nel 1976. Suggestivo il suo special guest nel film di Dario Argento Non ho sonno del 2001 in cui interpreta un detective ormai...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

DOPODOMANI
08:05
Premium Cinema

08:05
Premium Energy


  Uragano
08:52
Premium Cinema Emotion


Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO