Malik Zidi

Malik Zidi

 
Bio
Figlio di un informatico originario dell'Algeria e di una farmacista francese originaria di Concarneau, trascorre l'adolescenza a Saint-Maur-des-Fossés e poi si trasferisce a Parigi. Dopo il liceo, che non porta a termine, frequenta i corsi di arte drammatica di Véronique Nordey e dei corsi d'acrobata al Théâtre de la Piscine con E. Audibert, di clown al Théâtre de la Piscine con L. Jamet e di cinéma allo Studio Pygmalion con P.E. Luneau. Esordisce sul palcoscenico con Fatima-en-France di Nora Boublil, regia di Stéphan Boublil, al Théâtre de Proposition di Parigi (1997), seguita da Iphigénie, regia di Véronique Nordey, al Théâtre Gérard Philipe di Saint-Denis (1999). Esordisce nel 1996 nel "corto" Les corps ouverts di Sébastien Lifshitz. Si fa notare in Place Vendôme di ...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO