Lena Olin

Lena Olin

 
Bio
Figlia dell'attrice Britta Holmberg e del regista Stig Olin, poi divorziati, studia recitazione presso la Scuola d'arte drammatica del Teatro Reale di Stoccolma (è anche allieva del grande regista Ingmar Bergman), ed è proprio con Bergman che esordisce in teatro in varie commedie di Shakespeare, Ibsen e Strindberg. Nel 1976 debutta nel cinema con il film L'immagine allo specchio (1976), cui seguiranno Fanny e Alexander (1982) e Dopo la prova (1984), tutti e tre di Bergman. Nel 1988 si trasferisce negli Stati Uniti per lavorare al film L'insostenibile leggerezza dell'essere di Philip Kaufman (accanto a Daniel Day-Lewis e Juliette Binoche), per questo film ottiene la nomination al Golden Globe come migliore attrice non protagonista, che vince grazie al suo grande talento e alla sua belle...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO