Ingrid Thulin

Ingrid Thulin

 
Bio
Formatasi come attrice teatrale presso il Reale Teatro Drammatico di Stoccolma, venne scoperta da Ingmar Bergman che nel 1956, la fece debuttare ne Il posto delle fragole (1957). Fu una delle attrici preferite del regista svedese, con il quale girò nove film. Nei titoli del film Spionaggio internazionale (1956) appare con il nome di Ingrid Tulean. Ha lavorato anche come attrice televisiva, girò i film per la tv Il rito (1967), Corruzione in una famiglia svedese (1974), Dopo la prova (1984). Di grande efficacia nei colpi di scena, bellissima donna, diede una notevole prova di attrice drammatica ne Il silenzio (1963), dove interpretò con grande maestria una donna ammalata di tubercolosi, e in Sussurri e grida (1972). Lavorò, tra gli altri, con registi come Minnelli, Bolognini, Resnais,...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO