Lino Capolicchio

Lino Capolicchio

 
Bio
Dopo essersi diplomato all'Accademia d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" a Roma, inizia la sua formazione professionale giovanissimo e debutta con Giorgio Strehler del Piccolo Teatro di Milano ne Le baruffe chiozzotte (1964) di Carlo Goldoni, ottenendo consensi di critica e di pubblico. Nel 1965 continua proficua la collaborazione con il Maestro, ne Il gioco dei potenti, grande affresco Shakespeariano tratto dall'Enrico VIII. Seguono altri successi sul palcoscenico, poi la RAI lo chiama ad interpretare il ruolo di Andrea Cavalcanti nello sceneggiato Il conte di Montecristo (1966) di Edmo Fenoglio. L'anno successivo prende parte al cast internazionale de La bisbetica domata (1967) di Franco Zeffirelli - da Shakespeare -. Benché il suo apporto sia minimo, il giovane Capolicchio vivrà per di...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO