Marie Gillain

Marie Gillain

 
Bio
Dopo un provino - non andato a buon fine - per L'amante di Jean-Jacques Annaud[1], esordisce al cinema nel 1991 nel film Mio padre, che eroe! (Mon père, ce héros), dove interpreta la "figlia" di Gérard Depardieu. Tra gli altri film si segnalano Marie (1994), Harem Suare (1999) di Ferzan Özpetek, L'enfer (2005) e Coco avant Chanel - L'amore prima del mito (2009). Nel 1998 ha ricevuto il Premio Romy Schneider, nel 2013 è stata candidata al Premio Magritte per la migliore attrice e nel 2014 ha ottenuto il Premio Molière per la migliore attrice per Venere in pelliccia. È anche famosa in campo pubblicitario come testimonial dei prodotti Lancôme.
...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO