Rodrigo Santoro

Rodrigo Santoro

 
Bio
Figlio di padre italiano (Francesco Santoro, originario di Paola (Italia))[1][2][3][4] e madre brasiliana (Maria José Junqueira Dos Reis), si fa le ossa in teatro fino a quando nel 1993 debutta in TV nella telenovela Olho no Olho; nel giro di pochi anni diventa uno dei volti più popolari delle produzioni TV brasiliane. Dopo aver preso parte ai film O Trapalhão e Luz Azul, viene scelto da Walter Salles per il film Disperato aprile e da Héctor Babenco Carandiru, dove interpreta un transessuale. Nel 2003 ottiene un piccolo ruolo nel blockbuster Charlie's Angels - Più che mai e successivamente nella commedia sentimentale Love Actually - L'amore davvero. Nel 2004 è protagonista della campagna pubblicitaria di Chanel, in uno spot intenso diretto da Baz Luh...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO