Ernesto Mahieux

Ernesto Mahieux

 
Bio
La passione del padre per la musica e il teatro lo orientano verso la recitazione. Abbandona gli studi (che completerà più tardi) per iniziare a lavorare e ricopre occupazioni diverse e precarie; in quel periodo vive a Roma e Milano recitando in piccole compagnie "underground". Tra la seconda metà degli anni Settanta e l'inizio degli anni Ottanta, con il ruolo di primo comico, prende parte a numerosi sceneggiati di gran successo, quali Esposito Teresa del 1980, Tanti auguri del 1983 e Eternamente del 1984, tutti di Alberto Sciotti, e molti altri. La prima svolta nella sua carriera arriva agli inizi degli anni ottanta con un'apparizione in Giuramento (1982) di Alfonso Brescia, con Mario Merola, dove interpreta il "Re della Scopa". In Torna e Guapparia, entrambi del 1984, affianca ancor...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO