Lorna

Lorna

3.02
VOTA:        
Titolo originale
Lorna

Trama
« Avete fatto agli altri quello che vi hanno fatto? » Lorna è un film del 1964, diretto da Russ Meyer. È il primo film del cosiddetto "periodo del bianco e nero gotico", che Meyer attraversò tra il 1964 e il 1966, dirigendo una serie di film ispirati ai racconti di Erskine Caldwell e di John Steinbeck, ambientati nel profondo Sud statunitense. Lorna è un dramma rurale, girato da Meyer senza le esagerazioni visive e violente che saranno presenti nei suoi successivi film (a partire da Vixen!). Il film fu influenzato dal neorealismo italiano, e soprattutto da Riso amaro, di Giuseppe De Santis. «C'era una scena che mi colpì molto, cioè quella in cui si vede Silvana Mangano con i pantaloncini succinti in un campo di riso. Ho pensato di raccontare una storia simile, arricchendola con una morale di stampo biblico» dichiarò il regista, che in un'altra intervista aggiunse: «L'unica ragione per cui ho girato in bianco e nero è che mancavano i soldi per girare a colori».
Trama completa (wikipedia)

Genere
drammatico, erotico

Durata
78

Anno
Stati Uniti d'America 1964

Regista

Cast


Film NON in programmazione

Potrebbe piacerti anche:

23:21
Premium Cinema Emotion

Le relazioni pericolose

4.2
Drammatico
Anno: 1988
Regia: Stephen Frears
Cast: Glenn Close, John Malkovich, Michelle Pfeiffer, Uma Thurman, ...
VOTA:        

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO