I tartassati

I tartassati

3.32
VOTA:        
Titolo originale
I tartassati

Trama
« Lui non parla l'italiano, io non so una parola di francese, ma ci capiamo benissimo: la comicità è un linguaggio universale. » I tartassati è un film del 1959 diretto da Steno e interpretato da Totò e Aldo Fabrizi, nuovamente insieme reduci dal grande successo di Guardie e ladri e dal meno apprezzato Una di quelle. Prodotto da Mario Cecchi Gori, il film può essere considerato in senso figurato un seguito di Guardie e ladri "in versione medio-borghese",[2][3] difatti i due protagonisti si ritrovano negli stessi ruoli di "ladro" e "guardia". Ma a differenza di quanto succede nell'altra pellicola dove i furti sono in qualche modo "moralmente giustificati" dalla povertà di Totò, qui egli è ricco e ruba per avidità. Questo rende tutto il film più leggero rispetto al precedente. Ben accolto dalla critica, giudicato un film "vivace e divertente" e ricco di buone trovate,[4] valutate positivamente anche le efficaci interpretazioni dei protagonisti e la regia di Steno, "agile e scorrevole".[5][6][7][8] Il finale del film è girato di fronte all'Isola Tiberina, dal versante del Ponte Fabricio.
Trama completa (wikipedia)

Genere
commedia, comico

Durata
105

Anno
Italia 1959

Regista

Cast


Film NON in programmazione

Potrebbe piacerti anche:

15:30
Sky Classics HD
10:45
Rai Movie

Il medico dei pazzi

3.19
Commedia
Anno: 1954
Regia: Mario Mattoli
Cast: Toto, Tecla Scarano, Maria Pia Casilio, Aldo Giuffre, ...
VOTA:        
09:40
La7

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO