Renato Castellani

Renato Castellani

 
Bio
Figlio di un rappresentante della Kodak, nasce a Varigotti, frazione di Finale Ligure in provincia di Savona, dove la madre era rientrata dall'Argentina per far nascere il figlio in Italia. Trascorse l'infanzia in Argentina a Rosario di Santa Fe. Dopo 12 anni, ritorna in Liguria e riprende gli studi a Genova. Si trasferisce a Milano, dove si laurea al Politecnico in architettura e, quindi, a Roma. A Milano conosce Livio Castiglioni e insieme mettono in onda, per L'ora radiofonica del GUF, La fontana malata di Aldo Palazzeschi, sperimentando la nuova tecnica del suonomontaggio in radio[1]. Inizia a collaborare nel 1936 come "consulente militare" per Il grande appello, un film di Mario Camerini. Scrive critiche cinematografiche e lavora - come sceneggiatore o aiuto regista - con no...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO