Sergio Martino

Sergio Martino

 
Bio
Inizia la carriera negli anni sessanta come sceneggiatore ed aiuto regista, quindi debutta dietro la macchina da presa nel 1968 col sexy-documentario Mille peccati... nessuna virtù. Nel 1970 firma il suo primo lungometraggio, il sexy-thriller Lo strano vizio della signora Wardh, promuovendo come protagonista l'allora astro nascente del cinema italiano Edwige Fenech. Al primo thriller, ne fa seguire ben altri quattro, tutti di gran successo, di cui due interpretati ancora dalla Fenech: Tutti i colori del buio (1972) e Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave (sempre del 1972). L'ottimo consenso di pubblico lo spinge a dedicarsi ai generi più disparati, dal poliziottesco Milano trema: la polizia vuole giustizia (1973) alla commedia-sexy Giovannona Coscialunga disonorat...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

DOMANI
08:51
Premium Cinema Comedy


Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO