Sam Taylor-Wood

Sam Taylor-Wood

 
Bio
Nel 1990 studia presso il Goldsmiths' College, dal 1994 inizia a farsi conoscere grazie alle sue opere in cui utilizza la fotografia e il video per rappresentare la sessualità e le sfaccettate emozioni umane. Le sue opere vengono esposte nei più importanti musei del mondo come il MOMA di New York, la Fondaciò "La Caixa" di Barcellona, Centre Pompidou di Parigi, la Fondazione Prada di Milano e alla Biennale di Venezia, dove nel 1997 vince il Premio Illy Café come miglior artista emergente, sempre nel 1997 viene candidata al Turner Prize. Nel 2008 dirige il cortometraggio Love You More, scritto da Patrick Marber e prodotto da Anthony Minghella, presentato in concorso al Festival di Cannes. Nel 2009 dirige Nowhere Boy il suo primo lungometraggio per il cinema, realizzando un film sull'a...

Biografia completa (wikipedia)

FILMOGRAFIA COMPLETA


In programmazione

Registrati per ricevere consigli su misura per te.



Accesso ACCESSO